darktable page lede image
darktable page lede image

Interagire con i moduli

3.2.2. Interagire con i moduli

A module has an expander bar . Clicking on the name of the module expands the module's GUI with all parameters.

Come impostazione predefinita, darktable espande un modulo alla volta. Se si clicca sulla barra di espansione di un altro modulo, quello precedente viene richiuso. Se si desidera vedere più di un modulo espanso, si possono espandere i moduli successivi con shift-click - tutti i moduli aperti precedentemente restano espansi. Il comportamento della barra di espansione relativo a click e shift-click, viene regolato da un'impostazione nelle preferenze globali, sotto le opzioni interfaccia (vedi Sezione 8.1, «Opzioni interfaccia»).

Expanding a module does not activate it. You need to click the icon to turn a module on or off.

Icon accesses the module's available presets or creates a new preset from your current settings (see Sezione 3.2.3, «Preset dei moduli»).

The icon is used to reset the module parameters to their default values.

Many of darktable's modules can have multiple instances, each with different settings. Click on the icon to generate new instances and control existing ones (see Sezione 3.2.4, «Istanze multiple»).

Gli elementi di controllo più usati sono i selettori scorrevoli, le caselle combinate e le curve.

3.2.2.1. Selettori scorrevoli

I selettori scorrevoli offrono cinque diversi modi di interazione, a seconda del livello di controllo richiesto.

  1. Clic sinistro

    Clicca in un punto qualsiasi per impostare un valore. Potete anche tenere cliccato il cursore e trascinarlo. Potete anche non preoccuparvi di cliccare esattamente sul triangolo o sulla linea perchè l'intera altezza del selettore, inclusa la sua etichetta, agisce come area attiva.

  2. Rotella del mouse

    Passa col mouse sopra a un punto del selettore scorrevole e usa la rotella per aggiustare il valore grado per grado.

  3. Tasti frecce della tastiera

    Posiziona il cursore del mouse in un punto qualsiasi del selettore scorrevole quindi utilizza i tasti freccia (←/↓ e →/↑) della tastiera per regolare i valori progressivamente. Per attivare il controllo senza cambiarne il valore potete farlo con un click-destro ripetuto due volte.

  4. Clic destro

    Quando il mouse è sopra il selettore scorrevole, il doppio clic fa apparire sotto il selettore una finestrina multifunzionale dove si può avere un controllo preciso dei parametri sia col mouse che inserendo un valore con la tastiera.

    Il metodo di input innovativo di darktable: per una regolazione dei valori sia approssimativa che precisa in un unico strumento combinato con l'input della tastiera.

    Una linea curva che parte dal marcatore triangolare si muove mentre muovi il mouse. Più vicino è il puntatore del mouse al triangolo, più approssimativa è la regolazione; più lontano si trova, più precisa sarà la regolazione. Clic sinistro per accettare il nuovo valore e tornare alla regolazione normale.

    Diversamente si può inserire un nuovo valore con la tastiera e convalidarlo premendo Invio. Si può inserire il nuovo valore anche nella forma di un'espressione matematica che darktable provvederà a calcolare; il vecchio valore viene indicato come «x».

  5. Doppio clic

    Si può fare un doppio clic sull'etichetta di un parametro per ripristinare il suo valore predefinito.

Inoltre, la rotella del mouse e le frecce sulla tastiera supportano due modificatori di input:

  • You can hold down the shift key increasing the stepsize by a factor of 10. You can change this multiplier:

    darkroom/ui/scale_rough_step_multiplier=10.0
    

  • You can hold ctrl key decreasing the stepsize by a factor of 10. You can change this multiplier:

    darkroom/ui/scale_precise_step_multiplier=0.1
    

3.2.2.2. Caselle combinate

Cliccando sulla casella combinata si aprirà una lista delle opzioni disponibili. Clicca sull'elemento che vuoi selezionare. Talvolta la lista di selezione si apre in prossimità della fine o dell'inizio dello schermo e solo una parte degli elementi è visibile; usa la rotella del mouse per vedere la lista completa. In alternativa potete anche usare la rotella del mouse e i tasti freccia della tastiera per selezionare un'opzione.

3.2.2.3. Curve

Alcuni moduli si modificano aggiustando delle curve. I dettagli si vedranno più avanti in questo capitolo quando si spiegano i moduli in questione.

3.2.2.4. Annulla/ripeti

Durante l'elaborazione dell'immagine darktable registra tutti i cambiamenti che vengono fatti in uno storico (vedi Sezione 3.3.3, «Coda di sviluppo»). Vengono registrate anche le modifiche a qualsiasi parametro di ogni modulo così come le istanze aggiunte o rimosse. Grazie a questa registrazione è possibile annullare una modifica per ripristinare uno stato precedente oppure riapplicarla. Attenzione perché le operazioni annulla/ripeti sono illimitate fin quando si sta modificando un'immagine ma vengono azzerate nel momento in cui la camera oscura passa all'immagine successiva.

Le scorciatoie predefinite sono:

  • Ctrl-z : annulla l'ultima modifica dello storico

  • Ctrl-y : ripristina l'ultima operazione annullata (non fa nulla se non avete annullato alcuna operazione fino a quel momento)

Notare che le modifiche alle maschere disegnate (vedi Sezione 3.2.7, «Maschera disegnata») non vengono registrate e, quindi, non possono essere annullate.