darktable page lede image
darktable page lede image

darktable 2.4

darktable 2.4

Il fondatore del progetto darktable è Johannes Hanika

darktable è stato sviluppato con il contributo di Aldric Renaudin, Alexandre Prokoudine, Ammon Riley, Andrew Toskin, Andrey Kaminsky, Antony Dovgal, Artur de Sousa Rocha, Axel Burri, Brian Teague, Bruce Guenter, Cherrot Luo, Christian Himpel, Christian Tellefsen, Dan Torop, David Bremner, Dennis Gnad, Dimitrios Psychogios, Dušan Kazik, Eckhart Pedersen, Edouard Gomez, Frédéric Grollier, Gaspard Jankowiak, Ger Siemerink, Gianluigi Calcaterra, Guilherme Brondani Torri, Guillaume Benny, Henrik Andersson, Igor Kuzmin, Ivan Tarozzi, James C. McPherson, Jan Kundrát, Jean-Sébastien Pédron, Jérémy Rosen, Jesper Pedersen, Jochen Schröder, Johanes Schneider, Johnny Run, José Carlos Casimiro, Jose Carlos Garcia Sogo, Josep Vicenç Moragues Pastor, Kaminsky Andrey, Kanstantsin Shautsou, Karl Mikaelsson, Loic Guibert, Marcel Laubach, Matthias Gehre, Matthieu Volat, Mauro Bartoccelli, Michal Babej, Michel Leblond, Mikko Ruohola, Milan Knížek, Moritz Lipp, Olivier Tribout, Pascal de Bruijn, Pascal Obry, Pedro Côrte-Real, Petr Styblo, Ralf Brown, Richard Hughes, Richard Levitte, Richard Wonka, Robert Bieber, Roman Lebedev, Rostyslav Pidgornyi, Sergey Pavlov, Simon Spannagel, Stuart Henderson, Tatica Leandro, Thomas Pryds, Tobias Ellinghaus, Tom Vijlbrief, Ulrich Pegelow, Victor Lamoine, Wolfgang Goetz, Wyatt Olson e tanti altri.

darktable è software libero: puoi ridistribuirlo e/o modificarlo secondo i termini della licenza GNU General Public License pubblicata dalla Free Software Foundation, nella versione 3 oppure (a tua discrezione) in qualsiasi versione successiva.

darktable è distribuito nella speranza che sia utile, ma SENZA ALCUNA GARANZIA; senza neanche la garanzia implicita di COMMERCIABILITÀ o ADATTABILITÀ PER UNO SCOPO PARTICOLARE. Ulteriori dettagli sono disponibili nella GNU General Public License.

Dovresti aver ricevuto una copia della licenza GNU General Public License insieme a darktable. Se non ce l'hai, vai alla pagina del progetto GNU.

Questo manuale utente è distribuito con licenza cc by-sa , che significa Attribuzione / Condividi allo stesso modo . Puoi visitare la pagina di Creative Commons per ottenere maggiori informazioni.


Indice
Prefazione
1. Panoramica
1.1. Avvio del programma
1.1.1. Comando darktable
1.1.2. Comando darktable-cli
1.1.3. Comando darktable-generate-cache
1.1.4. Comando darktable-chart
1.1.5. Comando darktable-cltest
1.1.6. Comando darktable-cmstest
1.2. Interfaccia utente
1.2.1. Viste
1.2.2. Disposizione sullo schermo
1.2.3. Provini
1.2.4. Preferenze
1.3. Flusso di lavoro base in darktable
1.3.1. Importare le immagini
1.3.2. Passi per lo sviluppo di base
1.3.3. Esportazione delle immagini
2. Tavolo luminoso
2.1. Panoramica
2.2. Tavolo luminoso: concetti di base
2.2.1. Rullini
2.2.2. Raccolte
2.2.3. Anteprime
2.2.4. Stelle di valutazione e etichette colore
2.2.5. Filtraggio e ordinamento
2.2.6. Raggruppamento delle immagini
2.2.7. File sidecar
2.2.8. Importare file sidecar generati da altri programmi
2.2.9. Copie locali
2.3. Pannelli del tavolo luminoso
2.3.1. Importa
2.3.2. Raccolta immagini
2.3.3. Raccolte usate recentemente
2.3.4. Informazioni immagine
2.3.5. Seleziona
2.3.6. Immagini selezionate
2.3.7. Coda di sviluppo
2.3.8. Stili
2.3.9. Georeferenziazione
2.3.10. Editor metadati
2.3.11. Etichettatura
2.3.12. Esporta selezionati
3. Camera oscura
3.1. Panoramica
3.2. Concetti fondamentali della camera oscura
3.2.1. Logica di sviluppo, ordine dei moduli e coda di sviluppo
3.2.2. Interagire con i moduli
3.2.3. Preset dei moduli
3.2.4. Istanze multiple
3.2.5. Fusione
3.2.6. Operatori di fusione
3.2.7. Maschera disegnata
3.2.8. Maschera parametrica
3.2.9. Combinare le maschere disegnate e quelle parametriche
3.2.10. Gestione del colore
3.3. Pannelli camera oscura
3.3.1. Navigazione
3.3.2. Istantanee
3.3.3. Coda di sviluppo
3.3.4. Selettore colore globale
3.3.5. Gestore maschere
3.3.6. Istogramma
3.3.7. Gruppo moduli
3.3.8. Altri moduli
3.3.9. Pannello inferiore
3.4. Moduli
3.4.1. Gruppo base
3.4.2. Gruppo tono
3.4.3. Gruppo colore
3.4.4. Gruppo correzione
3.4.5. Gruppo effetti
3.5. Esempi
3.5.1. Convertire in bianco e nero
3.5.2. Cross-processing
3.5.3. L'immagine con applicato un tono ciano
3.5.4. Rimozione effetto occhi rossi
4. Tethering (scatto remoto)
4.1. Panoramica
4.1.1. Tethering (scatto remoto)
4.2. Pannelli scatto remoto
4.2.1. Sessione
4.2.2. Visione dal vivo
4.2.3. Impostazioni fotocamera
4.3. Esempi
4.3.1. Scatto in studio con selezione
4.3.2. Catturare un intervallo di tempo
4.4. Risoluzione dei problemi
4.4.1. Verifica se la fotocamera è supportata
4.4.2. E ora?
5. Mappa
5.1. Panoramica
5.1.1. Vista centrale della mappa
5.1.2. Annulla/ripeti
5.2. Pannelli della mappa
5.2.1. Pannelli di sinistra
5.2.2. Trova località
5.2.3. Impostazioni della mappa
5.2.4. Etichettatura
6. Presentazione
6.1. Panoramica
6.2. Uso
7. Stampa
7.1. Panoramica
7.2. Uso
7.2.1. Sezione stampante
7.2.2. Sezione pagina
7.2.3. Opzioni di stampa
7.2.4. Pulsante stampa
8. Preferenze e impostazioni
8.1. Opzioni interfaccia
8.2. Opzioni principali
8.3. Opzioni sessione
8.4. Scorciatoie
8.5. Preset
9. Scripting con Lua
9.1. Utilizzo di Lua
9.1.1. Principi base
9.1.2. Un semplice esempio di Lua
9.1.3. Stampare le immagini etichettate
9.1.4. Aggiungere una semplice scorciatoia
9.1.5. Esportare le immagini con Lua
9.1.6. Disegnare elementi dell'interfaccia utente
9.1.7. Condividere gli scripts
9.1.8. Chiamare Lua da DBus
9.1.9. Usare darktable da uno script Lua
9.2. API Lua
10. Argomenti speciali
10.1. darktable e la memoria
10.1.1. Memoria totale di sistema
10.1.2. Spazio di indirizzamento disponibile
10.1.3. Frammentazione della memoria
10.1.4. Altre limitazioni
10.1.5. Configurare darktable su sistemi a 32-bit
10.1.6. darktable su sistemi a 64-bit
10.2. darktable e OpenCL
10.2.1. Il contesto
10.2.2. Come funziona OpenCL
10.2.3. Come attivare OpenCL in darktable
10.2.4. Configurare OpenCL sul vostro sistema
10.2.5. Possibili problemi e soluzioni
10.2.6. Configurare OpenCL per dispositivi AMD/ATI
10.2.7. Ottimizzazione delle prestazioni di OpenCL
10.2.8. profilo schedulazione OpenCL
10.2.9. Dispositivi OpenCL multipli - impostazioni manuali
10.2.10. OpenCL non funziona ancora!
10.3. Utilizzare darktable-chart
10.3.1. Panoramica
10.3.2. Uso
10.3.3. Immagine sorgente
10.3.4. Valori di riferimento
10.3.5. Elabora
10.3.6. Produrre immagini sorgente per darktable-chart
Indice