darktable page lede image
darktable page lede image

Esportazione delle immagini

1.3.3. Esportazione delle immagini

Le modifiche a un'immagine non sono salvate in un normale editor di immagini. darktable è un editor non distruttivo, ovvero tutte le modifiche sono salvate in un database, mentre l'immagine originale non viene toccata. Dunque occorre esportare le immagini per trasferire le opzioni di elaborazione in un file di output che possa essere distribuito fuori da darktable.

Le immagini si esportano dalla vista tavolo luminoso, usando il menu Esporta selezionati nel pannello a destra (Sezione 2.3.12, «Esporta selezionati»). Generalmente, esporta significa: salva l'immagine raw sviluppata in formato JPEG.

L'esportazione prevede due scelte principali: destinazione e formato. darktable include varie opzioni di destinazione: salva su disco, Album Flickr, Album foto Facebook, Google+ foto e altri. I formati di immagine supportati sono JPEG, PNG, TIFF, OpenEXR e altri.

Seleziona le immagini nel tavolo luminoso, scegli la destinazione e il formato e imposta i vincoli di massima larghezza e altezza dell'immagine. Ciò significa che le immagini esportate non saranno più grandi dei limiti di larghezza/altezza impostati. Lasciando i vincoli di larghezza e altezza uguali a zero, significa esportare l'immagine alla risoluzione originale.