darktable page lede image
darktable page lede image

Esempi

3.5. Esempi

3.5.1. Convertire in bianco e nero

3.5.1.1. Panoramica

La conversione di un'immagine in bianco e nero può essere fatta in diversi modi. darktable contiene parecchi moduli, tanti dei quali dedicati proprio alla manipolazione del colore. Di seguito tratteremo 4 modalità per affrontare una conversione in bianco e nero.

3.5.1.2. Il modo ovvio: modulo monocromia

Per convertire l'immagine attivate semplicemente il modulo monocromia (Sezione 3.4.3.7, «Monocromia»). Fatto questo potete simulare un filtro colorato trascinando il cerchio bianco sul colore che volete assegnare al vostro filtro. La misura del filtro può essere modificata grazie alla rotella del mouse.

3.5.1.3. Il modo semplice: modulo correzione colore

Per effettuare questa conversione utilizzeremo il modulo correzione colore (Sezione 3.4.3.5, «Correzione colore»).

  1. Attivate il modulo correzione colore

  2. Usate il selettore scorrevole più in basso per portare la saturazione a zero

3.5.1.4. La modalità LAB: il modulo contrasto colore

Per effettuare questa conversione utilizzeremo il modulo contrasto colore (Sezione 3.4.3.5, «Correzione colore»).

  1. Attivate il modulo contrasto colore

  2. Impostate entrambi i selettori scorrevoli a zero.

3.5.1.5. Il modo artistico: modulo zone di colore

Per effettuare la conversione utilizzeremo il modulo zone di colore (Sezione 3.4.3.8, «Zone di colore»).

  1. Attivate il modulo zone di colore

  2. Inizialmente il selettore scorrevole attivo è impostato a «saturazione» mentre l'elenco a discesa «seleziona per» è impostato a «tonalità». Ciò significa che i colori sono selezionati in base alla loro tonalità (scala orizzontale) e che l'utente può modificare la «saturazione» di ogni tonalità (scala verticale). Dovrete semplicemente impostare tutti i punti di controllo al minimo della scala verticale in modo da desaturare tutte le tonalità.

  3. Fatto questo, se volete, potete però mantenere alcune tonalità con un po' di saturazione così la vostra immagine sarà in bianco e nero ma con qualche tono di colore. Un uso classico per un ritratto potrebbe esser quello di mantenere la saturazione del rosso per far sì che le labbra vengano evidenziate.

    Potete anche utilizzare uno dei preset già disponibili che provvederanno a portare a termine la conversione mantenendo un po' di saturazione nelle tonalità.

3.5.1.6. Il modo sofisticato: modulo miscelatore canali

Per portare a termine la conversione utilizzeremo il modulo miscelatore canali (Sezione 3.4.3.2, «Miscelatore canali»).

  1. Attivate il modulo miscelatore canali

  2. Selezionate come output il canale grigio

  3. Impostate la proporzione per ogni colore avendo cura che la loro somma sia uguale ad 1 se volete preservare la luminosità originale.